Fotovoltaico, Enel investirà 650 milioni dollari per impianto in Messico

(Teleborsa) – Enel, attraverso la controllata messicana per le rinnovabili Enel Green Power México (EGPM), ha avviato la costruzione dell’impianto solare fotovoltaico di Villanueva (754 MW1) a Viesca, nello Stato messicano di Coahuila.

Villanueva è il più grande impianto fotovoltaico in costruzione nel continente americano e il più grande progetto solare di Enel a livello mondiale.

L’avvio dei lavori è avvenuto alla presenza di Rubén Moreira Valdez, Governatore dello Stato di Coahuila, e Paolo Romanacci, Responsabile Energie Rinnovabili per l’America Centrale di Enel.

Il gruppo energetico prevede di investire circa 650 milioni di dollari statunitensi nella costruzione di Villanueva, come previsto dal Piano strategico del Gruppo, tramite fondi propri. Villanueva è di proprietà delle controllate di EGPM Villanueva Solar SA de CV e Parque solar Villanueva Tres SA de CV, e comprende gli impianti di Villanueva 1 (da 427 MW1) e Villanueva 3 (da 327 MW1), che saranno costruiti in contemporanea.

I 754 MW1 complessivi entreranno in esercizio nella seconda metà del 2018, generando oltre 1.700 GWh l’anno, pari alla domanda di oltre 1,3 milioni di famiglie messicane, evitando l’immissione in atmosfera di oltre 780mila tonnellate di CO2.

Fotovoltaico, Enel investirà 650 milioni dollari per impianto in ...