Forte ribasso per UBS dopo perdita da 774 milioni in caso Archegos

(Teleborsa) – Ubs Group N registra una flessione del 2,97%, che rispetto alla vigilia si attesta a 13,7. Le azioni della banca svizzera scambiano ai minimi da inizio febbraio dopo che ha svelato una perdita da 774 milioni di dollari nell’ambito del caso Archegos, oscurando un aumento del 14% dell’utile netto nel primo trimestre dell’anno.

La trimestrale, nonostante l’impatto subito da crac dell’hedge fund statunitense sia stato più grande del previsto, è risultata superiore alle stime degli analisti.

Operativamente ci si attende un’estensione all’ingiù della curva con area di supporto vista a 13,55 e successiva a quota 13,4. Resistenza a 13,86.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Forte ribasso per UBS dopo perdita da 774 milioni in caso Archegos