Forte calo del mercato americano

(Teleborsa) – A picco Wall Street, con il Dow Jones che accusa un ribasso dell’1,91%; sulla stessa linea, si abbattono le vendite sullo S&P-500, che continua la giornata a 2.481,53 punti, in forte calo dell’1,80%. Pessimo il Nasdaq 100 (-1,69%), come l’S&P 100 (-1,7%).

Nell’S&P 500, non si salva alcun comparto. Nella parte bassa della classifica del paniere S&P 500, sensibili ribassi si manifestano nei comparti utilities (-3,34%), finanziario (-2,44%) e energia (-2,26%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Pfizer (+1,92%) e Boeing (+1,76%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su United Technologies, che ottiene -5,72%.

Seduta drammatica per United Health, che crolla del 4,97%.

Sensibili perdite per IBM, in calo del 3,43%.

In apnea Caterpillar, che arretra del 3,23%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Moderna (+4,40%), Tesla Motors (+3,83%), Viacom (+3,24%) e Gilead Sciences (+2,46%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Wynn Resorts, che continua la seduta con -10,62%.

Tonfo di Marriott International, che mostra una caduta del 7,51%.

Lettera su American Airlines, che registra un importante calo del 7,06%.

Affonda Mattel, con un ribasso del 7,00%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Forte calo del mercato americano