Forex, i dubbi sul rialzo dei tassi frenano la sterlina

(Teleborsa) – Si muove sulla difensiva la divisa inglese dopo che il dato sulle vendite al dettaglio, rilasciato la vigilia, ha mostrato un andamento debole dei consumi. A frenare ulteriormente la moneta britannica sono le parole del governatore della Banca centrale di Inghilterra, Marck Carney, che ha smorzato le aspettative del mercato di un rialzo dei tassi di interesse, durante la riunione di maggio.  

Sul mercato Forex, il cross eur/gbp viaggia a 0,8757 mentre il cable gbp/usd scambia a 1,4053.

In un’intervista alla BBC, il banchiere ha dunque gelato le attese di un ritocco all’insù, del costo del denaro, sottolineando che i dati economici sono in chiaro scuro e bisogna verificare l’andamento di altri indicatori, prima che il Comitato per la politica monetaria (MPC) possa decidere il prossimo rialzo dei tassi.

La Bank of England si riunirà il prossimo 10 Maggio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Forex, i dubbi sul rialzo dei tassi frenano la sterlina