Forex, euro in rialzo su parole Villeroy tassi BCE

(Teleborsa) – Il primo ritocco all’insù dei tassi di interesse nella Zona Euro potrebbe avverarsi tra “alcuni trimestri, ma non anni” dopo la fine del programma di Quantitative Easing (QE). Ad affermarlo è l’esponente della Banca Centrale Europea, Francois Villeroy de Galhau, confermando che la fine del QE “si avvicina”.

Il governatore della Banca di Francia, ha spiegato che “per quanto riguarda il primo rialzo dei tassi, potremmo fornire ulteriori indicazioni sulla sua tempistica” precisando che “ben oltre” la fine del QE significa “alcuni trimestri, ma non anni” e tutto dipende dalle prospettive di inflazione.

Villeroy vede una accelerazione del tasso di inflazione, nei prossimi mesi, con le pressioni sui prezzi sottostanti destinate a rafforzarsi nonostante le fluttuazioni dei prezzi dell’energia.

Le parole del banchiere fanno da assist all’euro che balza in avanti nei confronti del biglietto verde. Il cross eur/usd scambia al momento a 1,1984 dollari dopo aver raggiunto il top intraday di 1,199 e proiettandosi verso la soglia di 1,20 dollari.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Forex, euro in rialzo su parole Villeroy tassi BCE