Fondo Silk Road consegna 20mila mascherine allo Spallanzani Roma

(Teleborsa) – Il fondo infrastrutturale cinese Silk Road Fund ha consegnato all’Ospedale Spallanzani di Roma dispositivi medico-sanitari per effettuare 20mila tamponi per la rilevazione del virus Covid-19. Si tratta di una donazione che comprende 400 kit e 20mila mascherine.

La donazione avviene con il supporto operativo di Autostrade per l’Italia e Pirelli, partecipate dal fondo governativo cinese, e con la collaborazione dell’Agenzia delle Dogane, che ha favorito l’iter di ingresso dei dispositivi in Italia.

I test diagnostici sono stati consegnati proprio questa mattina, 24 marzo 2020, al Laboratorio di virologia e biosicurezza dello Spallanzani, in stretto coordinamento con il Dipartimento della Protezione Civile, che sta gestendo l’emergenza sanitaria. Su ogni pacco la scritta “La Via dell’Amicizia non ha confini” e le bandiere italiana e cinese.

“I kit hanno lo scopo di identificare la presenza di Covid-19 e fornire una base scientifica per la diagnosi di casi confermati e la dimissione di pazienti guariti”, sottolinea Silk Road Fund, ribadendo lo spirito di cooperazione e inclusione che lega i due Paesi nell’ambito dell’iniziativa Belt and Road.

“Di fronte a questa pandemia e in questo periodo di avversità, desideriamo con convinzione sostenerci l’uno con l’altro”, ha dichiarato Wang Yanzhi, presidente di Silk Road Fund, aggiungendo “speriamo che la nostra donazione possa contribuire a una più ampia collaborazione tra i nostri due Paesi per vincere la battaglia contro il Covid-19 e ripristinare presto una normale condizione di vita per le persone”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fondo Silk Road consegna 20mila mascherine allo Spallanzani Roma