Fondo nuove competenze, Catalfo: “Vodafone prima grande impresa in Italia ad accedere”

(Teleborsa) – “È di oggi la notizia che Vodafone è la prima grande impresa in Italia ad accedere al Fondo nuove competenze. E lo fa avviando, già da metà dicembre, un piano straordinario di 300mila ore di formazione aperto a tutti i suoi 6mila dipendenti che riguarderà sia le competenze digitali di base sia percorsi di vera e propria riqualificazione professionale, con un’attenzione anche al lavoro agile”. Ad affermarlo è il
ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo in un post sul suo profilo Facebook.

“La trasformazione digitale passa dalla tecnologia ma – ha commentato Vodafone – può essere abilitata solo dalle persone. Già da tempo abbiamo avviato un processo di trasformazione e rigenerazione delle competenze. Grazie al Fondo Nuove Competenze abbiamo l’opportunità di accelerare il nostro piano e di estenderlo a tutta la popolazione aziendale. Prepararci alle professionalità del futuro significa investire sulla resilienza del lavoro delle persone e quindi anche sulla resilienza dell’organizzazione, sulla sua capacità di adattarsi al cambiamento”.

“L’azienda – ha sottolineato Catalfo – coglie pienamente lo spirito della misura che ho ideato nei mesi scorsi e il cui obiettivo è rilanciare il mercato del lavoro investendo nella sua risorsa più importante: il capitale umano”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fondo nuove competenze, Catalfo: “Vodafone prima grande impresa ...