Fondo nuove competenze, Catalfo “molto soddisfatta”

(Teleborsa) – “Il Fondo Nuove Competenze è la prima misura che ho voluto istituire per affrontare le trasformazioni del mercato del lavoro innescate dalla pandemia“.

Lo ha scritto la Ministra del Lavoro Nunzia Catalfo sottolineando che “le risorse del Next Generation EU abbiamo l’opportunità di costruire un’Italia più forte, puntando soprattutto sul digitale e sulla creazione di nuovi posti di lavoro in modo sostenibile e “verde”. Tutto questo non può prescindere da un investimento concreto e tempestivo nel capitale umano. E il Fondo Nuove Competenze va proprio in questa direzione“.

Sono molto soddisfatta – scrive la Ministra – “che, a distanza di un mese dal suo avvio, oltre 47mila lavoratori abbiano avuto accesso al Fondo, per un totale di più di 4,3 milioni di ore di formazione. Ma il dato più significativo, a mio parere, è un altro. Il 43% delle aziende che lo hanno attivato ha meno di 50 dipendenti e se allarghiamo il campo a quelle fino a 150 dipendenti arriviamo al 62%.
Ciò dimostra una forte adesione proprio da parte di un segmento al quale ci siamo rivolti con particolare attenzione, ovvero le piccole e medie imprese, il cuore pulsante del nostro tessuto economico che ha più risentito dei cambiamenti imposti dalla pandemia e che, al contempo, è il motore per superarla“.

“Le imprese che attivano il Fondo nuove competenze investono sul futuro. Grazie a questa misura hanno la possibilità di formare i propri dipendenti utilizzando una parte dell’orario di lavoro, senza costi per l’azienda e a parità di salario. Per essere più chiari, il costo delle ore di lavoro convertite in formazione è a carico dello Stato. In questo modo le aziende possono scegliere uno strumento alternativo alla cassa integrazione che, a differenza di quest’ultima, consente di mantenere “attivi” i propri dipendenti migliorando le loro competenze.
È questo il primo, importante tassello del rafforzamento delle politiche attive che vogliamo mettere in atto. Siamo un Paese forte e possiamo dimostrarlo lavorando insieme e investendo nella nostra risorsa più importante: le persone“, conclude Catalfo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fondo nuove competenze, Catalfo “molto soddisfatta”