Fondazione Vodafone HACK: l’11 febbraio parte maratona per miglior progetto Digital Health

(Teleborsa) – Prenderà il via l’11 febbraio Fondazione Vodafone HACK, una maratona digitale di 12 ore che si pone come primo obiettivo l’inclusione sociale e l’accessibilità in ambito salute. Presso il Vodafone Village, i partecipanti dovranno mettersi in gioco e ideare un progetto in ambito Digital Health altamente innovativo, scalabile e tecnologico.

Fondazione Vodafone Hack è gratuito e aperto a studenti e professionisti con competenze in almeno uno dei seguenti campi: UX-UI (UX designer, UI designer, visual designer, front end developer), Digital Marketing e Media (marketing specialist, brand designer), Sviluppatori e Project management. Per iscriversi c’è tempo fino al 9 febbraio.

I partecipanti saranno accolti dall’intervento di Davide Dattoli (Co-Founder e CEO Talent Garden) che darà il via ai lavori. Alla fine della giornata verranno premiati i tre progetti più meritevoli secondo i seguenti parametri: innovazione, scalabilità, sostenibilità e contenuto tecnologico. In palio per i vincitori 5 laptop DELL Inspiron 5593.

Fondazione Vodafone Italia nasce nel 2002 a conferma dell’impegno di Vodafone per il Paese. Erogati sinora 100 milioni di euro ad oltre 455 progetti. Una presenza molto capillare di sostegno al territorio con il 41% dei fondi destinati a progetti nel Nord Italia, il 26% al Centro, il 22% al Sud ed il 11% ad Associazioni presenti su più sedi a livello nazionale

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fondazione Vodafone HACK: l’11 febbraio parte maratona per migli...