Focus sugli ETF 30 giugno 2021

(Teleborsa) – Salgono sul podio della settimana l’ETF di Ishares, composto da 30 delle maggiori società globali operanti nel settore dell’energia pulita, e l’ETF controllato da Ishares, che replica un indice composto da 50 delle maggiori società dei Paesi “BRIC”.

Hanno registrato la peggiore performance nella settimana l’ETF controllato da Lyxor, costituito dalle più grandi società nel settore dei viaggi e del tempo libero in Europa, e l’ETF di Deutsche Bank, che investe sui titoli immobiliari europei, con reinvestimento dei dividendi.

Mostrano volumi elevati l’ETF emesso da Ishares, composto da un sottogruppo di titoli dell’Indice MSCI World che hanno evidenziato una tendenza di rialzo dei prezzi, e l’ETF di Amundi, che replica la performance dell’indice MSCI Pacific ex Japan.

Ecco gli ETF nel mirino degli analisti.

Possibile rialzo per l’ETF controllato da Amundi, che offre un’esposizione agli 80 titoli più importanti appartenenti al settore del lusso.

Forte interesse per l’ETF controllato da Deutsche Bank, esposto sul principale indice azionario americano Russell 2000.

Invito all’acquisto per l’ETF, denominato in dollari americani, che investe sui principali titoli del mercato azionario giapponese.

Riflettori puntati sull’ETF controllato da Lyxor, costituito dalle più grandi società nel settore dei viaggi e del tempo libero in Europa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Focus sugli ETF 30 giugno 2021