Focus sugli ETF 27 novembre 2019

(Teleborsa) – Salgono sul podio della settimana l’ETF gestito da Ishares, composto da società che operano nella tecnologia e trattamenti medici, e l’ETF di Lyxor, che punta sulle azioni a media capitalizzazione del mercato italiano.

Hanno registrato la peggiore performance nella settimana l’ETF controllato da Ishares, che punta sulle azioni più capitalizzate del mercato turco, e l’ETF di Amundi, esposto sulle 50 società più capitalizzate dell’Euro Zona.

Hanno mosso i maggiori volumi di scambi l’ETF emesso da Deutsche Bank, che replica il principale indice azionario tedesca DAX, e l’ETF gestito da Ishares, esposto su società a bassa capitalizzazione incluse nell’universo d’investimento MSCI Europe.

Ecco gli ETF nel mirino degli analisti.

Possibile rialzo per l’ETF controllato da Amundi, che punta a replicare l’andamento in euro dell’indice NASDAQ-100.

Forte interesse per l’ETF emesso da Xtrack, che include le società che operano nei settori elettrico, distribuzione del gas e servizi idrici.

Invito all’acquisto per l’ETF di Ishares, esposto sulle società dei mercati sviluppati dell’America del nord.

Riflettori puntati sull’ETF controllato da Lyxor, che permette di investire sul benchmark negoziabile primario del mercato azionario australiano.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Focus sugli ETF 27 novembre 2019