Focus sugli ETF 25 novembre 2020

(Teleborsa) – I migliori della settimana sono l’ETF emesso da Amundi, che consente di ottenere, con un’unica transazione, un’esposizione a circa 100 titoli del settore energetico a livello mondiale, e l’ETF controllato da Deutsche Bank, che investe sulle società operanti nel settore dell’energia.

Registrano una performance negativa l’ETF di Lyxor, costituito dalle più grandi società nel settore alimentare in Europa, e l’ETF emesso da Lyxor, che punta sulle società del settore dei beni di consumo primario quotate sui principali mercati sviluppati.

Hanno mosso i maggiori volumi di scambi l’ETF emesso da Lyxor, che punta sulle principali società quotate sui mercati azionari africani, e l’ETF emesso da Ishares, composto da 100 titoli azionari statunitensi con rendimenti da dividendo fra i più elevati.

Ecco gli ETF nel mirino degli analisti.

Possibile rialzo per l’ETF emesso da Amundi, che investe sulle società che operano in un’economia a più bassa intensità di carbonio.

Forte interesse per l’ETF gestito da Deutsche Bank, che punta sulle azioni europee a bassa capitalizzazione.

Invito all’acquisto per l’ETF di Ishares, esposto sulle società del mercato coreano.

Riflettori puntati sull’ETF emesso da Lyxor, che rappresenta circa il 70% della capitalizzazione delle società quotate nella borsa di Hong Kong.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Focus sugli ETF 25 novembre 2020