Focus sugli ETF 23 febbraio 2022

(Teleborsa) – I migliori della settimana sono l’ETF di Deutsche Bank, esposto sulle principali società operanti in ciascun settore economico nel mercato brasiliano, e l’ETF emesso da Ishares, che punta sulle azioni più capitalizzate del mercato brasiliano.

Hanno registrato la peggiore performance nella settimana l’ETF di Lyxor, che rappresenta le principali azioni di società russe scambiate sul London Stock Exchange, e l’ETF di Ishares, che mira a replicare il più fedelmente possibile l’andamento del mercato azionario russo.

Mostrano volumi elevati l’ETF di Ishares, che raccoglie i principali titoli azionari sottovalutati rispetto ai loro fondamentali, e l’ETF di Amundi, esposto sui 500 titoli principali del mercato statunitense, con reinvestimento dei dividendi.

Ecco gli ETF nel mirino degli analisti.

Possibile rialzo per l’ETF emesso da Amundi, che sfrutta le opportunità a lungo termine dei premi al rischio del mercato azionario europeo, minimizzando la volatilità del mercato sottostante.

Forte interesse per l’ETF emesso da Deutsche Bank, esposto sulle società quotate nei mercati sviluppati globali che operano nel settore dei materiali, con reinvestimento dei dividendi.

Invito all’acquisto per l’ETF controllato da Ishares, che mira a replicare il più fedelmente possibile l’andamento di un indice composto da società di Taiwan.

Riflettori puntati sull’ETF gestito da Lyxor, che offre un’esaustiva rappresentazione del mercato azionario indonesiano, composto da 24 titoli.