Focus sugli ETF 20 settembre 2017

(Teleborsa) – I migliori della settimana sono l’ETF gestito da Ishares, esposto sui principali titoli del mercato coreano, che prevede la distribuzione di un dividendo due volte l’anno, e l’ETF gestito da Lyxor, esposto sui principali titoli azionari del mercato coreano.

Hanno registrato la peggiore performance nella settimana l’ETF controllato da Lyxor, che rappresenta le società più capitalizzate quotate in Grecia, e l’ETF gestito da Lyxor, che punta sui principali titoli azionari del mercato turco.

Hanno mosso i maggiori volumi di scambi l’ETF di Amundi, esposto sulle azioni europee che minimizzano 4 fattori di rischio (value, size, momentum e volatilità), e l’ETF di Deutsche Bank, che rappresenta le società tedesche a media capitalizzazione.

Asset allocation: ecco gli ETF nel mirino degli analisti.

Possibile rialzo per l’ETF di Amundi, che replica l’indice americano S&P 500, assicurando una copertura giornaliera del rischio di cambio.

Forte interesse per l’ETF controllato da Deutsche Bank, concepito per riflettere l’andamento delle 30 azioni europee che pagano i dividendi più alti.

Invito all’acquisto per l’ETF gestito da Ishares, che mira a replicare il più fedelmente possibile l’andamento di un paniere composto da società dei mercati emergenti.

Riflettori puntati sull’ETF controllato da Lyxor, costituito dalle società europee attive nel settore delle risorse di base.

Focus sugli ETF 20 settembre 2017
Focus sugli ETF 20 settembre 2017