Focus sugli ETF 17 novembre 2021

(Teleborsa) – I migliori della settimana sono l’ETF gestito da Deutsche Bank, concepito per riflettere l’andamento delle società più capitalizzate della Cina, e l’ETF gestito da Ishares, composto dalle maggiori società cinesi quotate sulla Borsa di Hong Kong.

Hanno registrato la peggiore performance nella settimana l’ETF controllato da Ishares, che mira a replicare il più fedelmente possibile l’andamento del mercato azionario russo, e l’ETF emesso da Deutsche Bank, che punta sulle azioni del mercato azionario russo.Mostrano volumi elevati l’ETF controllato da Ishares, che replica fedelmente l’indice statunitense S&P 500, e l’ETF gestito da Deutsche Bank, che investe sulle blue chips europee.

Ecco gli ETF nel mirino degli analisti.

Possibile rialzo per l’ETF di Amundi, esposto sui 100 titoli quotati sul Nasdaq, appartenenti ai settori tecnologico, informatico e internet.

Forte interesse per l’ETF di Deutsche Bank, che rappresenta le società operanti nel settore dei servizi di pubblica utilità.

Invito all’acquisto per l’ETF gestito da Ishares, composto da società dei mercati emergenti che presentano caratteristiche di volatilità inferiore.

Riflettori puntati sull’ETF emesso da Lyxor, che offre una rappresentazione esaustiva del segmento Small Cap, su 45 mercati, sviluppati ed emergenti.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Focus sugli ETF 17 novembre 2021