Focus sugli ETF 17 gennaio 2018

(Teleborsa) – I migliori della settimana sono l’ETF gestito da Lyxor, che riflette la performance delle principali banche appartenenti alla Zona Euro, e l’ETF controllato da Deutsche Bank, che investe sui principali titoli del settore bancario europeo.

Hanno registrato la peggiore performance nella settimana l’ETF gestito da Lyxor, che punta sui principali titoli azionari del mercato turco, e l’ETF di Ishares, composto da obbligazioni governative dei mercati emergenti denominate in valute locali.

Hanno mosso i maggiori volumi di scambi l’ETF emesso da Ishares, composto da obbligazioni governative dei mercati emergenti denominate in valute locali, e l’ETF emesso da Amundi, che offre un’esposizione ai più importanti titoli del settore immobiliare quotati sulle borse europee.

Asset allocation: ecco gli ETF nel mirino degli analisti.

Possibile rialzo per l’ETF di Amundi, che offre un’esposizione ai titoli più importanti dei mercati azionari emergenti.

Forte interesse per l’ETF emesso da Deutsche Bank, che investe sulle società ad alta e media capitalizzazione quotate sulla Borsa di Toronto.

Invito all’acquisto per l’ETF di Ishares, composto da 50 delle principali società dei paesi sviluppati europei.

Riflettori puntati sull’ETF di Lyxor, rappresentativo delle principali società americane operative in diversi settori, fatta eccezione per i settori dei trasporti e dei servizi di pubblica utilità.

Focus sugli ETF 17 gennaio 2018