Focus sugli ETF 17 febbraio 2021

(Teleborsa) – I migliori della settimana sono l’ETF controllato da Lyxor, costituito dalle più grandi società europee nel settore delle materie prime, e l’ETF controllato da Lyxor, costituito dalle più grandi società europee nel settore bancario.

Registrano una performance negativa l’ETF gestito da Ishares, composto da 30 delle maggiori società globali operanti nel settore dell’energia pulita, e l’ETF di Lyxor, che contiene obbligazioni denominate in dollari statunitensi ed emesse da stati sovrani a basso-medio rendimento.

Mostrano volumi elevati l’ETF emesso da Ishares, esposto sulle società dei paesi sviluppati della regione del Pacifico, escluso il Giappone, e l’ETF controllato da Amundi, che offre un’esposizione ai maggiori titoli dei mercati azionari emergenti asiatici.

Ecco gli ETF nel mirino degli analisti.

Possibile rialzo per l’ETF emesso da Amundi, che prende posizione sui principali titoli del mercato cinese quotati alla borsa di Hong Kong.

Forte interesse per l’ETF di Deutsche Bank, che investe sulle società che offrono beni o servizi non essenziali.

Invito all’acquisto per l’ETF gestito da Ishares, che punta sulle azioni più capitalizzate del mercato brasiliano.

Riflettori puntati sull’ETF controllato da Lyxor, che replica i titoli azionari europei ad alta e media capitalizzazione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Focus sugli ETF 17 febbraio 2021