Focus sugli ETF 14 ottobre 2020

(Teleborsa) – Salgono sul podio della settimana l’ETF di Ishares, composto da 100 tra le maggiori società non finanziarie quotate sul NASDAQ, e l’ETF controllato da Lyxor, composto dai 100 principali titoli azionari quotati al Nasdaq.

Hanno registrato la peggiore performance nella settimana l’ETF controllato da Lyxor, che misura la performance delle banche nell’Area Euro, e l’ETF di Lyxor, costituito dalle più grandi società europee nel settore bancario.

Mostrano volumi elevati l’ETF emesso da Ishares, composto da 50 delle maggiori società dell’Eurozona, e l’ETF gestito da Lyxor, che offre la rappresentazione più diversificata dei mercati immobiliari europei.

Ecco gli ETF nel mirino degli analisti.

Possibile rialzo per l’ETF emesso da Amundi, che replica l’indice statunitense S&P 500 in euro.

Forte interesse per l’ETF di Xtrack, che punta sulle società operanti nel mercato asiatico, Giappone escluso.

Invito all’acquisto per l’ETF emesso da Ishares, composto da 30 delle maggiori società globali operanti nel settore dell’energia pulita.

Riflettori puntati sull’ETF gestito da Lyxor, composto dalle azioni più capitalizzate dei mercati sviluppati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Focus sugli ETF 14 ottobre 2020