Fnm, il futuro è nella mobilità integrata

(Teleborsa) – Ferrovie Nord Milano punta sulla gomma, o meglio sulla mobilità integrata.

A svelare le intenzioni del gruppo che gestisce il trasporto ferroviario pubblico lombardo è stato il presidente Andrea Gibelli, in attesa del piano industriale atteso per marzo. “Gomma e ferro, pubblico e privato si parleranno sempre di più”, ha detto in top manager, specificando che “qualche centinaia di milioni di euro” di investimenti saranno riservati allo sviluppo della mobilità integrata, che punta su un rafforzamento dei servizi per il collegamento casa-stazione, incluso il car sharing.
“Puntiamo a offrire un viaggio sempre più confortevole, dando la possibilità di raggiungere le stazioni con tutti i mezzi necessari per gli utenti”, ha precisato Gibelli.

Fnm, il futuro è nella mobilità integrata