FMI: in Italia necessario consolidamento fiscale credibile

(Teleborsa) – Il consolidamento fiscale in Italia deve essere “credibile, inclusivo e a favore della crescita, al fine di mantenere la fiducia degli investitori e ridurre le vulnerabilità esterne”.

Lo sostiene il Fondo Monetario Internazionale nel suo External Report, pubblicato oggi, mercoledì 17 luglio.

FMI INDICA LA VIA – Nel rapporto, il Fondo sostiene anche che l’Italia debba adottare delle “riforme per allineare i salari alla produttività” e “rafforzare i bilanci delle banche per sprigionare il potenziale degli investimenti”.

Serve poi “allentare gli impedimenti al credito e agli investimenti, e allo stesso tempo vanno aumentati i risparmi e la competitività, rafforzando i conti pubblici e aumentando gli investimenti nel capitale umano”.

(Foto: © Andrej Kaprinay, Ing./123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

FMI: in Italia necessario consolidamento fiscale credibile