FMI: “Conte e Tria hanno rassicurato i mercati”

(Teleborsa) – L’Italia incassa la fiducia del Fondo Monetario Internazionale. Il portavoce del Fondo Gerry Rice ha infatti dichiarato che nonostante i mercati “abbiano mostrato preoccupazione” per le riforme finanziare ed economiche del nuovo governo, ci sono state “dichiarazioni rassicuranti dal presidente del Consiglio Conte e dal ministro dell’Economia Tria”. Parole che arrivano a pochi giorni dal giudizio di Fitch, che ha confermato il rating del nostro Paese ma ha abbassato le prospettive dell’Outlook da stabili a negative.

Dunque paiono dissipati i timori iniziali di possibili “passi indietro” in materia di conti pubblici. “I nostri tecnici hanno visitato l’Italia lo scorso luglio – ha aggiunto Rice – e ci sarà un’ulteriore visita più avanti, quando concluderanno il rapporto ex Article IV”, l’annuale missione di ispezione dei conti dei Paesi membri del Fondo.

Il portavoce si è anche soffermato sulle altre situazioni “calde”, quelle di Argentina e Turchia. Sulla crisi delPaese sudamericano, travolto da un’inflazione galoppante e dal crollo del peso, Rice ha ricordato come “l’Argentina ha chiesto di anticipare il pagamento” del maxi prestito da 50 miliardi di dollari promessi dal FMI, ma ha affermato di non avere “al momento date precise sul quando sarà erogato”.

Il Fondo segue da vicino anche la questione dellaTurchia,con l’inflazione che ad agosto è schizzata al 17,3%, comunicando che da “Ankara non ci sono state richieste di un programma di supporto e non abbiamo indicazioni che si stia contemplando una cosa simile”.

FMI: “Conte e Tria hanno rassicurato i mercati”