Flixbus potenzia collegamenti fra Trento e Milano

(Teleborsa) – FlixBus si appresta ad attivare nuovi collegamenti fra Trento e Milano. Da giovedì 6 febbraio frequenza su questo tragitto si incrementerà fino a sei corse giornaliere, per rispondere alla domanda crescente sia da parte dei visitatori del capoluogo trentino, sia soprattutto dei residenti nel Trentino interessati a raggiungere Milano e in particolare i tre aeroporti lombardi: Bergamo Orio al Serio, Milano Linate e Milano Malpensa.
Nel 2019 le prenotazioni sul collegamento Trento-Milano sono cresciute del 70%, soprattutto nel ciclo intermodale che consente ai passeggeri di Flixbus di raggiungere gli aeroporti lombardi in coincidenza con il proprio volo. Destinata ad aumentare la frequenza dei collegamenti giornalieri con lo scalo bergamasco di Orio al Serio, attualmente connesso fino a otto volte al giorno con tempi di percorrenza da circa 2 ore. Su questo segmento nel 2019 la domanda è aumentata dell’80%, con picchi nella stagione estiva e durante il periodo natalizio.
Raddoppiano inoltre i collegamenti con Linate, con l’aggiunta di una nuova corsa giornaliera e la possibilità, per i Trentini, di raggiungere lo scalo alle ore 10 del mattino e alle 17:10. Malpensa è connesso al capoluogo trentino con corse notturne che approdano al Terminal 1 e al Terminal 2 tra le 8:35 e le 8:45 del mattino.
Il capoluogo trentino si conferma inoltre uno snodo internazionale di rilievo all’interno della rete FlixBus: sono circa 30 le mete estere raggiungibili senza cambi, tra cui varie destinazioni in Germania (Berlino, Monaco di Baviera, Amburgo, Colonia e Francoforte), Innsbruck, Vienna, Salisburgo, Praga e Bratislava.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Flixbus potenzia collegamenti fra Trento e Milano