FlixBus: passeggeri record per il weekend di Ferragosto. Aumentati di 30 volte rispetto allo stesso periodo del 2015

(Teleborsa) – Il weekend lungo di ferragosto ha fatto registrare il record di passeggeri per FlixBus: sono stati trenta volte di più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno coloro che hanno scelto di viaggiare a bordo degli autobus verdi dell’azienda, che festeggia così il suo primo anno di attività in Italia con oltre un milione di passeggeri, 100 città collegate nel Paese e migliaia di corse ogni giorno.

Secondo l’osservatorio FlixBus sui prezzi, il risparmio per chi durante il weekend di Ferragosto ha scelto di viaggiare in autobus rispetto all’aereo è arrivato fino all’88%, come nel caso della tratta Torino–Roma, mentre rispetto al treno si è risparmiato fino al 78%, come nel caso della tratta Milano–Roma. Metodologia: per treni e aerei è stata sempre presa in considerazione la classe di viaggio più economica. Per i treni, laddove disponibile, è stato considerato il costo del biglietto in Alta Velocità. 
 
La livrea verde pistacchio degli autobus FlixBus evoca un’altra caratteristica del viaggio in autobus: la sostenibilità. Oltre a offrire un servizio accessibile e all’insegna del comfort, con WiFi gratuito, prese di corrente e la possibilità di portare con sé due bagagli, oltre al bagaglio a mano, FlixBus promuove una formula di mobilità sostenibile, sia sul piano ambientale sia su quello economico. La società dà infatti ai passeggeri la possibilità di viaggiare 100% green attraverso il versamento volontario, all’atto della prenotazione, di una piccola percentuale sul costo del biglietto per compensare le emissioni di CO2 rilasciate in viaggio.

Ma anche il suo modello di business, basato sulla collaborazione con le PMI (Piccole Medie Imprese) del territorio, rende FlixBus un’azienda responsabile dal punto di vista economico: secondo tale modello, le aziende di autobus partner di FlixBus svolgono il servizio operativo mettendo a disposizione mezzi, autisti e il personale adibito alla manutenzione degli autobus, mentre FlixBus coordina la pianificazione della rete e le attività di marketing, comunicazione e pricing.

FlixBus è un giovane operatore europeo della mobilità. Dal 2013 offre un nuovo modo di viaggiare, comodo, green e adatto a tutte le tasche. Con una pianificazione intelligente della rete e una tecnologia superiore, FlixBus ha creato la rete di collegamenti in autobus intercity più estesa d’Europa, con 100.000 collegamenti al giorno verso 900 destinazioni in 20 Paesi. Fondata ed avviata in Germania, la start-up unisce esperienza e qualità lavorando a braccetto con le PMI del territorio. Dalle sedi di Berlino, Monaco di Baviera, Milano, Parigi e Zagabria, il team FlixBus è responsabile della pianificazione della rete, del servizio clienti, della gestione qualità, del marketing e delle vendite, oltre che dello sviluppo del business e tecnologico.

Le aziende di autobus partner, spesso imprese familiari con alle spalle generazioni di successo, sono invece responsabili del servizio operativo e della flotta di autobus verdi, tutti dotati dei più alti standard di comfort e di sicurezza. In tal modo, innovazione, spirito imprenditoriale e un brand affermato della mobilità vanno a braccetto con l’esperienza e la qualità di un settore tradizionalmente popolato da PMI. Grazie a un modello di business unico a livello internazionale, a bordo degli autobus verdi di FlixBus hanno già viaggiato milioni di persone in tutta Europa, e sono stati creati migliaia di posti di lavoro nel settore.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

FlixBus: passeggeri record per il weekend di Ferragosto. Aumentati di ...