Fitch “grazia” l’Italia ma vede rischi: temiamo elezioni anticipate

(Teleborsa) – Negli ultimi giorni, a dire il vero mesi, riflettori puntati sull‘Italia che resta osservata speciale: nel mirino le misure varate dal Governo gialloverde ritenute, da molti, insufficienti e soprattutto inadeguate per raddrizzare una situazione generale tutt’altro che rosea per via dell’ alto debito che ci rende economicamente molto vulnerabili. Nella giornata di ieri, intanto, è arrivato il giudizio, molto atteso, diFitch.

Siamo salvi per metà. Sì perchè se da un lato l’agenzia statunitense conferma il rating dell’Italia a BBB con outlook negativo, dall’altro anticipa rischi: “le tensioni politiche nella coalizione di Governo e la possibilità di elezioni anticipate aggiungono incertezza sulle politiche economiche e di bilancio” dell’Italia.

Chiaro il messaggio degli analisti pubblicato nel report completo su stato di salute e prospettive dell’economia italiana: nessun taglio di notch a questo giro ma il contesto nel quale l’Italia si muove continua ad essere carico di incertezze per la tenuta del futuro stesso del Paese.

SALVINI: “FANTASCIENZA NON MI INTERESSA” – Non si fa attendere la replica del Vicepremier Matteo Salvini che snobba il giudizio dell’agenzia statunitense: “Commento la vita reale e la vita reale sono i 65 mila italiani che in tre settimane hanno firmato per quota 100. Le previsioni e la fantascienza mi interessa poco”. Lo ha detto soffermandosi a Verona con i giornalisti in merito appunto al giudizio dell’agenzia di rating Fitch sull’Italia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fitch “grazia” l’Italia ma vede rischi: temiamo elez...