Fisco, giudice New York obbliga Trump a consegnare dichiarazioni

(Teleborsa) – Il Presidente americano Donald Trump dovrà consegnare le dichiarazioni fiscali personali ed aziendali al procuratore di Manhattan.

Lo ha deciso una sentenza del giudice federale di New York, secondo cui Trump non può vietare ai commercialisti di collaborare con la giustizia, tesi si qui sostenuta dai legali del tycoon, secondo i quali un Presidente in carica è immune dall’essere perseguito penalmente ai fini fiscali.

La sentenza apre alla consegna delle dichiarazioni fiscali, anche se molto probabilmente Trump farà ricorso in appello.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fisco, giudice New York obbliga Trump a consegnare dichiarazioni