Fintech al centro del dibattito fra operatori e Istituzioni ospiti del MEF

(Teleborsa) – Stati generali dell’industria Fintech con le istituzioni, per delineare una sorta di quadro normativo per lo sviluppo di un settore che promette tassi di crescita molto elevati. 

Al Fintech District di Milano, il Ministero dell’Economia (MEF) ha organizzato la seconda riunione informale sul Fintech. Al tavolo, presieduto dal consigliere del Ministro Padoan, Stefano Scalera, hanno partecipato le Istituzioni (Banca d’Italia, Consob, AGCM ed IVASS), startup, fondi di venture capital, studi legali e operatori di mercato.

Durante l’incontro con la comunità fintech italiana sono state presentate le norme della legge di bilancio di interesse del settore ed è proseguito il confronto per migliorare l’ecosistema e sostenere l’innovazione. 

Nell’incontro è stata anche richiamata l’indagine conoscitiva sulle tematiche relative all’impatto della tecnologia finanziaria sul settore finanziario, creditizio e assicurativo, della Commissione finanze della Camera. I partecipanti al tavolo hanno confermato l’importanza di questi appuntamenti proposti e organizzati dalla segreteria tecnica del Ministro offrendo interessanti spunti di lavoro e contributi puntuali e concreti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fintech al centro del dibattito fra operatori e Istituzioni ospiti del...