Finmeccanica smentisce l’ipotesi di sconto a Hitachi per Ansaldo

Finmeccanica ha smentito “categoricamente” ipotesi di rinegoziazione, che abbiano impatto sul livello delle garanzie prestate, nell’ambito dell’operazione di cessione del comparto trasporti perfezionata nel febbraio scorso.

La precisazione è arrivata dal gruppo in risposta ad un articolo pubblicato oggi su MF, in cui si parlava di un possibile “sconto” a Hitachi sul prezzo di vendita di AnsaldoBreda, pur di chiudere al più presto la transazione, che coinvolge anche la quotata Ansaldo STS.

Lo sconto – scrive il quotidiano – si riferirebbe non tanto al prezzo, quanto alla franchigia del pacchetto di garanzie che viene ricalcolata ogni anno.

Finmeccanica smentisce l’ipotesi di sconto a Hitachi per An...