Finmeccanica sigla accordi per la gestione del traffico aereo, valore di 120 milioni

(Teleborsa) – Finmeccanica, in occasione del World ATM Congress in corso a Madrid (8-10 marzo), ha annunciato la firma di accordi per un valore totale di circa 120 milioni di euro.

Dopo i recenti successi in Italia, Canada e Singapore, la divisione Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni di Finmeccanica fornirà sistemi per il controllo del traffico aereo (Air Traffic Control – ATC) anche a Malesia, Arabia Saudita e Marocco. Sono oltre 150 i paesi che già usano le soluzioni all’avanguardia di Finmeccanica, fondate su tecnologie proprietarie che garantiscono sicurezza, alte prestazioni e sostenibilità ambientale.

Finmeccanica inoltre fornirà alla Royal Saudi Air Force, entro la fine del 2017, sei sistemi per il controllo del traffico aereo di ultima generazione, di cui tre fissi e tre trasportabili, ognuno dei quali composto da radar primario e secondario, sistemi di comunicazione e centro di controllo.

Infine, l’autorità aeroportuale del Marocco, ONDA, ha selezionato Finmeccanica per potenziare i sistemi di controllo del traffico aereo attraverso la fornitura di sei radar di sorveglianza che saranno installati nel Sud del Paese e un radar aggiuntivo per l’hub principale dell’area orientale.

Finmeccanica sigla accordi per la gestione del traffico aereo, valore ...