Finmeccanica finirà nella black list della difesa indiana

(Teleborsa) – A poche ore dal rientro in Italia del marò Salvatore Girone, il ministero della difesa indiano ha deciso di escludere Finmeccanica dalla partecipazione agli approvvigionamenti della Difesa.

La notizia è stata data alla stampa direttamente dal ministro della Difesa indiano, Manohar Parrikar: “ovunque ci siano commesse assegnate a Finmeccanica e alle sue sussidiarie, tutte le ‘richieste di proposta’ saranno chiuse. Sono molto chiaro”.
“La manutenzione regolare e l’importazione di pezzi di ricambio di materiale per la Difesa già acquisito saranno mantenute, e solo le nuove acquisizioni saranno bloccate”, ha precisato il ministro.

Da segnalare che il gruppo italiano è sotto inchiesta per lo scandalo delle tangenti pagate nella fornitura di elicotteri AgustaWestland all’aeronautica militare indiana.

Poco mosso il titolo Leonardo (ex Finmeccanica) a Piazza Affari: -0,46%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Finmeccanica finirà nella black list della difesa indiana