Finmeccanica consegna un sistema radar alla Polonia

Ieri a Chrusciel, in Polonia, alla presenza del Direttore Generale della NATO Communications and Information Agency (NCIA) Koen Gijsbers e di alti ufficiali del Ministero della Difesa polacco, Finmeccanica, attraverso Selex ES, ha consegnato tre sistemi radar di difesa aerea (FADR – Fixed Air Defence Radar) all’aeronautica militare polacca.

I sensori, finanziati nell’ambito di un programma per investimenti nella sicurezza volto alla realizzazione di un sistema di difesa aerea in Polonia e in altri Paesi alleati, rafforzeranno significativamente la capacità della NATO di garantire la sicurezza dei cieli.

Finmeccanica fa sapere con una nota di aver fornito lo stesso modello di radar anche a Repubblica Ceca, Turchia, Grecia e Ungheria. Ulteriori progetti sono in corso anche in questi Paesi per raggiungere la piena integrazione nel sistema integrato di difesa aerea e missilistica dell’Alleanza Atlantica.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Finmeccanica consegna un sistema radar alla Polonia