Finlogic sigla accordo per acquisizione 51% di Irideitalia

(Teleborsa) – Finlogic attiva nel settore dell’Information Technology con soluzioni complete per la codifica e l’identificazione automatica dei prodotti, ha sottoscritto un accordo per l’acquisizione del 51% della società Irideitalia Srl.

Il prezzo di acquisto è pari complessivamente di 550mila euro (comprensivo di earn-out). Il pagamento, corrisposto pro-quota tra i soci venditori, è previsto per 400mila euro al closing (entro 30 giorni dalla data odierna), 100mila euro entro 30 giorni dall’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2018, a condizione che sia rispettato un determinato target dell’EBITDA 2018 e per la restante parte di 50mila euro a titolo di earn-out, successivamente all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2019 a condizione che rispettato il target dell’EBITDA 2019.

Irideitalia Srl è partecipata da Pierluigi Bresciani al 30%, da Marina Pazzaglia al 30%, da Patrizia Bondi al 20%, da Paolo Martinelli al 19% e da Gabriele Bencivenni al 1%, che cederanno rispettivamente il 19,5%, il 10,5%, il 10% il 10% e l’1%, del capitale sociale e dei diritti di voto. Al fine di garantire continuità nella gestione, ad esito dell’operazione, Marina Pazzaglia (socio venditore ed attuale Presidente del Consiglio di amministratori di Irideitalia Srl), resterà coinvolta nella governance.

Irideitalia Srl, con sede a Figline Valdarno (Fi), da oltre 30 anni è specializzata nell’organizzazione dell’ufficio e l’identificazione automatica del magazzino attraverso codici a barre e sistemi in radiofrequenza proponendo soluzioni personalizzate e competitive, nel 2017 ha realizzato un fatturato di circa 3 milioni di euro e un EBITDA di 371mila euro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Finlogic sigla accordo per acquisizione 51% di Irideitalia