Finecobank, raccolta netta luglio sfiora 500 milioni

(Teleborsa) – Nel solo mese di luglio Finecobank registra una raccolta netta molto robusta, pari a 499 milioni (-6% a/a). Il confronto con l’anno precedente – spiega la banca in una nota – risente di -113 milioni di imposte pagate dalla clientela, con data operazione 2 luglio, che lo scorso anno erano state contabilizzate nel mese di giugno. Al netto di tale posta, la raccolta netta registrerebbe un incremento del 16% su base annuale.

La raccolta gestita è stata pari a 183 milioni, la raccolta amministrata si è attestata a 106 milioni e quella diretta a 210 milioni.

La raccolta netta da inizio anno è stata pari a 4.095 milioni (+20% a/a) con un mix coerente con la maggiore volatilità registrata sui mercati rispetto allo scorso anno: la raccolta gestita ha raggiunto 1.757 milioni, la raccolta amministrata si è attestata a 1.101 milioni mentre la raccolta diretta è stata pari a 1.237 milioni.

Il Patrimonio totale è pari a 70.861 milioni (+5% rispetto a dicembre 2017 e +10% a/a).

Da inizio anno sono stati acquisiti 67.338 nuovi clienti (-5% a/a), di cui 8.799 nel solo mese di luglio. Il numero dei clienti totali al 31 luglio 2018 è di quasi 1.250.000, in crescita del 7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Finecobank, raccolta netta luglio sfiora 500 milioni