Fineco: raccolta aprile a 949 milioni, il 95% è gestito

(Teleborsa) – Nel mese di aprile la raccolta netta di Fineco si attesta a 949 milioni (in linea rispetto ai 959 milioni di un anno fa) senza fare ricorso a politiche commerciali di breve periodo, “confermando la nuova dimensione del percorso di crescita intrapreso da Fineco”. L’asset mix vede una netta prevalenza della componente gestita con 904 milioni nel mese (+36% da 664 milioni di aprile 2020) pari al 95% della raccolta complessiva. La componente amministrata si è attestata a 667 milioni, mentre la diretta ha registrato una contrazione a -622 milioni.

I ricavi del brokerage sono stimati a circa 17 milioni (-22% a/a) principalmente a causa della ridotta volatilità e della diminuzione dei volumi sul mercato. Nel confronto con periodi di volatilità paragonabili i ricavi sono invece superiori di circa il 50%, grazie all’ampliamento della base di clienti attivi e alla continua innovazione dell’offerta. Da inizio anno i ricavi del brokerage sono stimati in circa 82 milioni (-4% a/a).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fineco: raccolta aprile a 949 milioni, il 95% è gestito