Fincantieri vola con la commessa vinta della US Navy

(Teleborsa) – Brilla Fincantieri fra le MidCap con un potente rialzo del 15,37%, in scia al contratto vinto con la US Navy. La marina Militare statunitense infatti ha aggiudicato a Marinette Marine Corporation (Gruppo Fincantieri) la fornitura di una fregata del valore di 800 milioni di dollari.

Comparando l’andamento del titolo con il FTSE MIB, su base settimanale, si nota che il principale complesso cantieristico al mondo mantiene forza relativa positiva in confronto con l’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale +27,46%, rispetto a +1,72% del principale indice della Borsa di Milano).

Il quadro tecnico di breve periodo di Fincantieri mostra un’accelerazione al rialzo della curva con target individuato a 0,8842 Euro. Rischio di discesa fino a 0,7607 che non pregiudicherà la buona salute del trend corrente ma che rappresenta una correzione temporanea. Le attese sono per un’estensione della trendline rialzista verso quota 1,008.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fincantieri vola con la commessa vinta della US Navy