Fincantieri in pole nel FTSE Mid Cap

(Teleborsa) – Brilla Fincantieri, che passa di mano con un aumento del 4,33% nel giorno del CdA sui conti.

Ottimisti sui risultati 2017, gli analisti di Banca Akros hanno rivisto al rialzo la raccomandazione sul titolo portandola a “buy”. Ritoccato all’insù anche il target price a 1,6 euro, prezzo che si confronta con gli 1,3 euro circa delle attuali quotazioni.

Comparando l’andamento del titolo con il FTSE Italia All-Share, su base settimanale, si nota che il principale complesso cantieristico al mondo mantiene forza relativa positiva in confronto con l’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale +6,77%, rispetto a -0,42% dell’indice azionario italiano).

Tecnicamente la situazione di medio periodo è negativa, mentre segnali rialzisti si intravedono nel breve periodo, grazie alla tenuta dell’area di supporto individuata a quota 1,333 Euro. Lo spunto positivo di breve è indicativo di un cambiamento del trend verso uno scenario rialzista, con la curva che potrebbe spingersi verso l’importante area di resistenza stimata a quota 1,405. A livello operativo, lo scenario più appropriato potrebbe essere una ripresa rialzista del titolo, con area di resistenza individuata a 1,477.

Fincantieri in pole nel FTSE Mid Cap