Fincantieri, al MISE incontro positivo su futuro e occupazione

(Teleborsa) – Si è tenuto ieri Ministero dello Sviluppo Economico, un incontro sul futuro del cantiere navale di Castellammare di Stabia e sulla difesa dell’occupazione.

L’impegno di tutte le parti presenti all’incontro è stato quello di ricercare ogni possibile soluzione in grado di dare sicure prospettive di lavoro ed occupazionali agli oltre 600 lavoratori diretti ed alle numerose aziende dell’indotto.

E’ quanto fa sapere  una nota del MISE  dopo che si è concluso il confronto sulle prospettive dello stabilimento Fincantieri.

Giampiero Castano, Responsabile della Unità gestione vertenze del Mise ha illustrato l’impegno delle Istituzioni a dar corso, nei tempi più rapidi possibili, a nuovi investimenti per mezzi navali da realizzare nel cantiere campano. Già dalle prossime settimane sarà attivato il necessario confronto tra tutti i soggetti istituzionali interessati a rendere concreto l’impegno.

Il ministero e la Regione Campania, inoltre, hanno “sollecitato Fincantieri e le organizzazioni sindacali a cercare nelle prossime ore un’intesa che limiti in modo drastico la sospensione dal lavoro, anche alla luce delle rassicurazioni ricevute sui prossimi investimenti. Le parti hanno accolto positivamente l’invito”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fincantieri, al MISE incontro positivo su futuro e occupazione