Fiera Milano, Luca Palermo nuovo Amministratore

(Teleborsa) – L’Assemblea ordinaria e straordinaria di Fiera Milano, riunitasi sotto oggi, ha approvato la proposta di conferma di Carlo Bonomi, già nominato per cooptazione, alla carica di Amministratore e Presidente. La durata della carica coincide con la scadenza del mandato degli altri consiglieri, e precisamente fino all’Assemblea di approvazione del bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2022. Confermato anche l’emolumento annuo lordo complessivo già deliberato dall’Assemblea ordinaria tenutasi in data 20 aprile 2020.

I soci hanno poi nominato Luca Palermo quale amministratore e proposto quale nuovo Amministratore delegato dall’Azionista di maggioranza Fondazione Ente Autonomo Fiera Internazionale di Milano (titolare del 63,82% del capitale della Società).

Con la nomina ad amministratore del Dottor Palermo giunge così a conclusione il piano di successione attivato dalla Società a seguito delle dimissioni del precedente Amministratore Delegato.

Nella parte straordinaria l’Assemblea ha approvato la modifica di alcuni articoli dello Statuto Sociale, ed in particolare l’articolo 9 (Domicilio dei soci), l’articolo 10 (Convocazione dell’Assemblea), l’articolo 15 (Convocazione del Consiglio e sue deliberazioni); l’articolo 17 (Poteri, funzioni e compensi del Consiglio di Amministrazione), l’articolo 18 (Presidente e Vice Presidenti), l’articolo 20 (Collegio Sindacale), l’articolo 21 (Revisione legale) e l’articolo 24 (Bilancio e utili). Tali modifiche sono state ritenute opportune per permettere una più agevole gestione della società, sempre nel rispetto di stringenti requisiti di governance.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fiera Milano, Luca Palermo nuovo Amministratore