Fiera di Rimini, TTG Travel Experience sempre più internazionale

(Teleborsa) – Conto alla rovescia per TTG Travel Experience, la manifestazione Italian Exhibition Group dedicata alla Travel Industry, che si terrà alla Fiera di Rimini dal 9 all’11 ottobre. L’evento chiama a raccolta gli attori del business turistico, sia italiani che esteri. A confermare lo standing internazionale della kermesse le 130 destinazioni straniere presenti, con l’area europea in crescita, un’ampia rappresentanza delle Americhe e dell’Asia e la conferma, dopo il positivo debutto lo scorso anno, dell’African Village.

Alla cerimonia di inaugurazione, mercoledì 9 ottobre alla Main Arena, sarà presente il Sottosegretario di Stato ai Beni e alle Attività Culturali Lorenza Bonaccorsi, assieme ad Andrea Corsini, Assessore al Turismo e Commercio Regione Emilia-Romagna, al Sindaco di Rimini Andrea Gnassi ed al Presidente di IEG Lorenzo Cagnoni.

Quattro padiglioni del quartiere fieristico (da C1 a C4) saranno occupati dagli espositori della sezione The World, letteralmente un giro del mondo tra le proposte vacanziere dei cinque continenti. Ricco il panel di appuntamenti dedicati alle destinazioni internazionali che si svolgeranno principalmente nella World Arena, parte integrante del programma di Think Future.

Anche quest’anno un ampio numero di buyers arriverà dall’estero, a conferma dell’interesse nei confronti dell’offerta turistica italiana. Il 95% delle delegazioni è di provenienza internazionale, in arrivo da 85 diversi Paesi: il 65% circa dall’Europa, il resto da un po’ tutti i Continenti, dalle Americhe, all’Asia, al Medio Oriente, al Sud est asiatico, dall’Africa all’Australia, ai Paesi dell’ex Unione Sovietica. Le e delegazioni più numerose si confermano quelle da Stati Uniti, Regno Unito, Russia e Germania, ma anche dalla Cina. Per la prima volta, saranno a TTG buyers provenienti da Cile, Perù, Kuwait, Quatar. In prevalenza (82%) sono interessati al segmento leisure, il 10% al MICE, l’8% circa all’Exclusive Travel.

Fra le mete internazionali che riscuotono più fascino c’è la Turchia, cui verrà dedicato un approfondimento presso la BeActive Arena, mercoledì 9 ottobre. Denso il programma di appuntamenti dedicati alla Cina, dove IEG co-organizza, attraverso la joint venture EAGLE (Europe Asia Global Link Exhibitions) la Shanghai World Travel Fair (SWTF), tra le principali fiere dell’industria turistica della Cina orientale.

In collaborazione con National Geographic saranno presentate otto destinazioni turistiche emergenti, attraversando l’Uzbekistan, la Colombia e la Georgia, il Botswana, la Costa Rica, la Macedonia del Nord, il Giappone e l’India che non si conosce.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fiera di Rimini, TTG Travel Experience sempre più internazionale