Fiera di Rimini, al via l’International Bus Expo 2018

(Teleborsa) – I bus fermano a Rimini: prenderà il via il 24 ottobre 2018 l’International Bus Expo 2018 (IBE 2018), l’unico marketplace in Italia del settore autobus, che ogni due anni mette in vetrina le aziende protagoniste del trasporto pubblico e privato su gomma. La tre giorni dedicata a questo settore si svolgerà alla Fiera di Rimini, gestita da Italian Exhibition Group (IEG), sino al 26 ottobre.

Ad inaugurare IBE 2018 sarà l’evento di apertura “Il rinnovo del parco mezzi: strumenti, finalità e primi risultati”, in calendario mercoledì 24 alle 11 presso l’Agorà. Sotto i riflettori tematiche come TPL, Autobus a emissioni zero, Mobilità e disabilità, Sicurezza e ICT, Start up, Nuove tecnologie e innovazione. Mercoledì 24 il premio IBE Bus Driver of the Year.

I saluti iniziali saranno affidati al CEo di IEG Ugo Ravanelli, assieme all’assessore alla Mobilità Roberta Frisoni ed al responsabile dai Trasporti pubblici dell’Emilia-Romagna Alessandro Meggiato. A condurre i lavori, la giornalista Morena Pivetti.

Interverranno Angelo Mautone (Direttore Generale Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti), Giuseppe Catalano (Università La Sapienza), Massimo Roncucci (Presidente ASSTRA), Giuseppe Vinella (Presidente ANAV), Arrigo Giana (Presidente AGENS), Fabrizia Vigo (Responsabile Relazioni Istituzionali e Responsabile Gruppo Costruttori ANFIA), Severino Briccarello (consulente per area bus UNRAE).

IBE 2018 si svolgerà con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, Comune di Rimini, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e ANCI.

IBE 2018 si colloca in un contesto di forte ripresa di attenzione sul settore e di importanti investimenti nei prossimi 15 anni. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti stima che nei prossimi 18 mesi entreranno in circolazione 5-6.000 nuovi autobus e che, fino al 2030, 2.000 autobus ogni anno entreranno in servizio. Un altro fattore che disegna lo scenario positivo è la Legge di Bilancio 232 del 2016, ai commi 613-615, nella parte che riguarda la mobilità sostenibile.

Sul fronte espositivo, le aziende leader hanno già confermato la loro presenza: Iveco, Evobus (CNH Industrial), Man, Scania, Volvo, Irizar, Van Hool, Vdl, Solaris, Otokar, Isuzu, Indcar, Beulas, King Long, Tomassini e molti altri. Si aggiungono le aziende dei servizi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fiera di Rimini, al via l’International Bus Expo 2018