Fibra ultraveloce, TIM avvia piano di cablaggio ad Avezzano, Campi Bisenzio e Scandicci

(Teleborsa) – Tim porta la fibra ottica ultraveloce ad Avezzano, Campi Bisenzio e Scandicci. Questi tre comuni – fa sapere Tim in una nota – sono, infatti, stati inseriti nel programma nazionale di copertura di FiberCop, la nuova societa` del Gruppo TIM che realizzera` la rete di accesso secondaria in fibra ottica nelle aree nere e grigie del Paese per sviluppare soluzioni FTTH (Fiber To The Home) secondo il modello del co- investimento “aperto” previsto dal nuovo Codice Europeo delle Comunicazioni Elettroniche.

Ad Avezzano l’investimento previsto è di circa 5 milioni di euro, mentre a Campi Bisenzio e Scandicci è stimato in 9,2 milioni di euro. Tali interventi renderanno disponibili nelle abitazioni collegamenti ultraveloci fino a 1 Gigabit/s. I lavori per la realizzazione della nuova rete – si legge nella nota – sono gia` iniziati in molte zone delle citta`, in modo da rendere i servizi progressivamente disponibili. L’obiettivo è di collegare, alla conclusione del piano, circa 13mila unita` immobiliari ad Avezzano, 13mila a Campi Bisenzio, e 16mila a Scandicci.

Per la posa della fibra ottica saranno utilizzate, laddove possibile, le infrastrutture gia` esistenti. Nel caso sia necessario effettuare scavi, questi – sottolinea Tim – saranno realizzati adottando tecniche innovative a basso impatto ambientale, con interventi sulla sede stradale di circa 10-15 centimetri. Tim assicura che operera` per limitare il disagio ai cittadini e procedere speditamente con la realizzazione della nuova rete. Grazie a questo piano, Avezzano, Campi Bisenzio e Scandicci saranno dotate di una rete in fibra ottica ancora piu` performante di quella che gia` oggi e` a disposizione di cittadini e imprese grazie alla tecnologia FTTCab, che rende disponibili collegamenti fino a 200 megabit per 15mila unita` immobiliari ad Avezzano, pari al 90% delle linee attive del comune, e per la quasi totalita` delle unita` immobiliari dei due comuni di Campi Bisenzio e Scandicci.

“Grazie agli ingenti investimenti fatti da Tim e alla proficua collaborazione con l’amministrazione comunale, Avezzano rientra in un ambizioso progetto che si propone di realizzare su tutto il territorio nazionale una rete interamente in fibra – dichiara Francesco Gentile responsabile Field Operations Line Abruzzo e Molise di Tim –. Si tratta di un’infrastruttura in grado di erogare volumi di traffico sempre maggiori e con una qualita` elevatissima che consentira` ad Avezzano di fare un passo importante sulla strada dell’innovazione. A beneficiarne saranno le imprese locali che avranno accesso a tutti i servizi digitali necessari allo sviluppo del proprio business e i cittadini per i quali disporre di collegamenti ultraveloci e` un aspetto fondamentale per migliorare la qualita` della vita”.

“Campi Bisenzio e Scandicci fanno parte di un percorso di eccellenza che vede Tim impegnata su tutto il territorio nazionale nel realizzare una rete interamente in fibra in grado di erogare volumi di traffico sempre maggiori con una qualita` elevatissima – dichiara Ernesto Bianchi, responsabile Field Operations Line Toscana Est di Tim –. Si tratta di un progetto ambizioso che, oltre a consolidare il rapporto con le citta`, ha l’obiettivo di portare l’innovazione sul territorio e dare impulso alla diffusione dei servizi digitali finalizzati a sostenere le imprese nello sviluppo del loro business e a migliorare la qualita` della vita dei cittadini, contribuendo in questo modo alla crescita dell’economia locale. Un risultato frutto degli ingenti investimenti fatti da Tim, pari rispettivamente a 4,7 milioni di euro a Campi Bisenzio e 4,5 milioni a Scandicci, e della proficua collaborazione con le rispettive Amministrazioni comunali”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fibra ultraveloce, TIM avvia piano di cablaggio ad Avezzano, Campi Bis...