Fiat torna a correre sul circuito di Piazza Affari

Il titolo Fiat Chrysler Automobiles prosegue con sprint a Piazza Affari, vantando un rialzo dell’1,71% e conquistando il podio nel FTSE MIB.

Driver principale del rialzo sono le ricoperture sul titolo, crollato la vigilia, colpito da una eccessiva speculazione nei giorni scorsi in attesa del debutto della controllata Ferrari. La casa d’auto torinese, ieri, ha risentito anche della multa imposta dalla UE per gli aiuti concessi “indebitamente” dal Lussemburgo.

Lo scenario su base settimanale di Fiat Chrysler Automobiles rileva un allentamento della curva rispetto alla forza espressa dal FTSE MIB. Tale ripiegamento potrebbe rendere il titolo oggetto di vendite da parte degli operatori.

Lo status di medio periodo ribadisce la fase positiva di Fiat Chrysler Automobiles. Tuttavia, se analizzato nel breve termine, Fiat Chrysler Automobiles evidenzia un andamento meno intenso della tendenza rialzista al test del top 13,89 Euro. Primo supporto a 13,42. Le implicazioni tecniche propendono per un sviluppo in senso ribassista in tempi brevi verso l’imminente bottom stimato a quota 13,11.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fiat torna a correre sul circuito di Piazza Affari