Fiat Chrysler torna a sorridere a Piazza Affari. In stand-by lo scandalo Volkswagen

Analisi intraday

Gli investitori mettono per il momento in stand by la questione Volkswagen optando per qualche ricopertura nel settore automotive europeo, reduce da due giornate di pesanti vendite.

In questo momento il relativo DJ Stoxx sta guadagnando l’1,12%, complice soprattutto il rimbalzo di Volkswagen che nelle due sessioni precedenti ha perso il 35% del proprio valore.

Anche Fiat Chrysler Automobiles sta approfittando del mutato umore dei mercati, mostrando un rialzo del 2,60%.

Intanto cresce l’attesa per l’IPO di Ferrari che dovrebbe avvenire in autunno. Da un filing inviato alla Securities and Exchange Commission (SEC) statunitense è emerso che il Cavallino Rampante ha aggiunto alcune banche al team che dovrà seguire lo sbarco a Wall Street.

L’analisi settimanale del titolo rispetto al FTSE MIB mostra un cedimento rispetto all’indice in termini di forza relativa di Fiat Chrysler Automobiles, che fa peggio del mercato di riferimento.

Operativamente le attese sono per un proseguimento della giornata in senso positivo con resistenza vista in area 12,58 e successiva a quota 13,56. Supporto a 11,6.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fiat Chrysler torna a sorridere a Piazza Affari. In stand-by lo scanda...