Fiat Chrysler sbanca gli USA con la Jeep. Calano le vendite di 500

(Teleborsa) – Fiat Chrysler Automobile continua il rally delle vendite in USA, dove aggiorna i record storici, grazie al successo della Jeep. 

FCA US, la divisione americana della casa d’auto italiana, ha registrato a marzo un aumento delle vendite dell’8%, facendo segnare il miglior risultato degli ultimi 10 anni ed il 72esimo mese consecutivo di crescita.

I marchi Jeep, Dodge e Ram Truck hanno tutti visto salire le vendite rispetto allo stesso mese del 2015, ma la Jeep ha archiviato un altro record di vendite, riportato un aumento del 15%.

(askanews) – New York, 1 apr 2015 – Reid Bigland, Senior Vice President – Sales, FCA – North America, ha dichiarato che

“Lo spostamento delle preferenze dei consumatori verso i segmenti dei SUV e dei truck li sta portando sempre più verso la gamma FCA”, ha affermato il direttore commerciale del mercato USA, Reid Bigland, sottolineando che “otto modelli hanno stabilito record”: Jeep Compass, Dodge Journey, Ram pickup, Ram ProMaster, Ram ProMaster City, Jeep Wrangler, Jeep Cherokee e Jeep Renegade.

Le vendite complessive del marchio Fiat, che includono le vendite di Fiat 500, 500L e 500X, hanno registrato invece una diminuzione del 24% rispetto al marzo 2015.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fiat Chrysler sbanca gli USA con la Jeep. Calano le vendite di 50...