Fiat Chrysler richiama più di 1 milione di veicoli e si prepara al test dei conti

(Teleborsa) – Il titolo Fiat Chrysler è sotto i riflettori del mercato con gli investitori in attesa che la casa automobilistica alzi il velo sui conti del trimestre. L’appuntamento è per domani, ma già la tensione inizia a farsi sentire. 

Le azioni FCA stanno cedendo terreno a Piazza Affari con una flessione del 3% circa, frenate anche dalla notizia che il gruppo guidato da Sergio Marchionne ha richiamato 1,1 milioni di autoveicoli in tutto il mondo, tra cui Suv di medie dimensioni e auto berline, di cui circa 800 mila negli USA, per problemi legati alla trasmissione. 

Il titolo sembra ignorare le indicazioni giunte da Mike Manley, direttore operativo per l’area Asia-Pacifico, sulle aspettative di una crescita a doppia cifra delle vendite di Jeep in Cina. Manley ha, tuttavia, avvertito che la pressione sui prezzi continuerà a mettere in difficoltà il mercato automobilistico cinese.

Fiat Chrysler richiama più di 1 milione di veicoli e si prepara al te...