Fiat Chrysler nel mirino dei cinesi. Great Wall insiste: “Sempre avuto interesse per gruppo”

(Teleborsa) – E’ speculazione su Fiat Chrysler Automobiles, che accelera in Borsa con un guadagno di oltre il 6%, sulle notizie relative ad un interesse della società cinese Great Wall Motors.

Questi rumors circolavano già dalla scorsa settimana, dopo un articolo pubblicato dal sito specializzato Automotive News, ma poi l’interesse sul titolo era scemati, quando diverse società cinesi avevano smentito un interesse per il gruppo italo-americano.

Poi, stamattina di nuovo le voci di un interesse per la sola divisione Jeep, poi smentite da FCA, che ha detto di non essere stata “approcciata da Great Wall Motors riguardo al brand Jeep o ad altre questioni relative al suo business”.

Ma i cinesi non si sono dati per vinti ed hanno ribadito l’interesse non solo per Jeep, ma per tutto il gruppo Fiat Chrysler Automobiles. “Abbiamo sempre avuto l’interesse e l’intenzione di acquistare FCA”, ha detto un portavoce al Financial Times questo pomeriggio.

Gli analisti, però, si mostrano piuttosto scettici circa la fattibilità di una eventuale acquisizione, anche se il gruppo dovesse accettare la proposta. Sul deal penderebbero infatti ostacoli di ordine politico (in USA con l’Amministrazione Trump) e finanziario (la capitalizzazione di FCA) non facilmente risolvibili.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fiat Chrysler nel mirino dei cinesi. Great Wall insiste: “Sempre...