Fiat Chrysler in pole nel FTSE MIB su interesse cinese per Jeep

(Teleborsa) – Brilla il Lingotto, che passa di mano con un aumento del 3,93%. 

Driver principale del rialzo, è l’indiscrezione del sito USA, Automotive News, secondo cui il produttore cinese di Suv Great Wall sarebbe interessato ad acquistare il marchio Jeep da FCA. Sulla sua scia, è ben comprata Exor, che segna un forte rialzo dell’1,53%. 

L’esame di breve periodo di Fiat Chrysler classifica un rafforzamento della fase rialzista con immediata resistenza vista a 11,27 Euro e primo supporto individuato a 10,93. Tecnicamente ci si attende un ulteriore spunto rialzista della curva verso nuovi top stimati in area 11,61.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fiat Chrysler in pole nel FTSE MIB su interesse cinese per Jeep