Fiat Chrysler ferma ai box guarda alle immatricolazioni di marzo

(Teleborsa) – Frazionale ribasso per il Lingotto, che scambia con una perdita dello 0,39%.

Il gruppo attende i dati sulle immatricolazioni di marzo che saranno pubblicati stasera a mercato chiuso.
 

Lo scenario di medio periodo è sempre connotato negativamente, mentre la struttura di breve periodo mostra qualche miglioramento, per la tenuta dell’area di supporto individuata a quota 10,15 Euro. Il movimento positivo di breve è indicativo di una potenziale inversione del trend ribassista, con possibili tentativi di aggressione dei prezzi verso l’importante area di resistenza stimata a quota 10,25. E’ concreta quindi la possibilità di una continuazione della fase rialzista verso quota 10,35.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fiat Chrysler ferma ai box guarda alle immatricolazioni di marzo