Fiat Chrysler Automobiles in pole in Borsa dopo le immatricolazioni

(Teleborsa) – Brillante rialzo per Fiat Chrysler Automobiles, che lievita in modo prepotente sul Listino di Milano, dove vanta un guadagno del 2,02%. Il titolo si avvantaggia degli eccellenti dati sulle immatricolazioni, pubblicati ieri dal Ministero dei Trasporti, che hanno visto il gruppo italo-americano fare meglio del mercato anche questo mese. 

A sostegno di FCA anche la conferma dei target al 2018 da parte dell’Ad Sergio Marchionne ed il gran debutto di Ferrari a Piazza Affari avvenuto la vigilia. 

Lo scenario su base settimanale di Fiat Chrysler Automobiles rileva un allentamento della curva rispetto alla forza espressa dal FTSE MIB. Tale ripiegamento potrebbe rendere il titolo oggetto di vendite da parte degli operatori.

Quadro tecnico in evidente deterioramento con supporti a controllo stimati in area 8,285 Euro. Al rialzo, invece, un livello polarizzante maggiori flussi in uscita è visto a quota 8,36. Il peggioramento di Fiat Chrysler Automobiles è evidenziato dall’incrocio al ribasso della media mobile a 5 giorni con la media mobile a 34 giorni. A brevissimo sono concrete le possibilità di nuove discese per target a 8,255.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fiat Chrysler Automobiles in pole in Borsa dopo le immatricolazioni