Fiat Chrysler Automobile, vendite in USA in diminuzione a giugno

(Teleborsa) – Anche per FCA USA, la controllata statunitense di Fiat Chrysler Automobile, le vendite in Nord America sono in calo a giugno, in linea con la contrazione del mercato e meno delle previsioni degli analisti.

Il titolo infatti guadagna il 4% a Wall Street dopo aver chiuso alla Borsa di Milano in rialzo di oltre il 6%, in attesa dei dati sulle immatricolazioni italiane.

A giugno, le immatricolazioni in USA sono calate del 7% a 187.348 unità, facendo meglio delle attese degli analisti, che indicavano una contrazione almeno del 10%.

Nel dettaglio, le immatricolazioni di Chrysler sono scese del 15% e quelle della Dodge del 14%, mentre le vendite di Jeep sono calate dell’11%. bene le vendite di RRA (+6%).

Fiat Chrysler Automobile, vendite in USA in diminuzione a giugno