Fiat Chrysler a marce ridotte dopo immatricolazioni

(Teleborsa) –

Giornata fiacca per il Lingotto, che tratta in ribasso dello 0,43%, dopo i dati sulle immatricolazioni, che sono rimaste tendenzialmente invariate, facendo peggio della media del mercato.

L’analisi di medio periodo conferma la tendenza positiva di Fiat Chrysler, mentre se si analizza il grafico a breve, viene evidenziato un indebolimento delle quotazioni al test della resistenza 19,21 Euro. Primo supporto visto a 19,09. Tecnicamente, si attende nel breve periodo, un’evoluzione in senso negativo della curva verso il bottom visto a 19,04.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fiat Chrysler a marce ridotte dopo immatricolazioni